venerdì 23 gennaio 2015

Recensione [Wjcon - Glamour Lipstick Anytime]

Salve ragazze,

dando un'occhiata sul mio blog ho notato che non vi ho mai recensito un prodotto di Wjcon ed è assurdo visto e considerato che è diventato uno dei miei brand preferiti, soprattutto per quanto riguarda il makeup labbra.

Wjcon è un marchio che seppur esiste da un po', ho conosciuto relativamente di recente. Sinceramente non avrei scommesso un euro su di lui in quanto pensavo si trattasse dell' ennesima brutta copia di Kiko. Ho cambiato radicalmente idea quando ho letto e visto recensioni di prodotti che a tutti gli effetti si sono rivelati validissimi e che si discostano da quello che offrono altri brand low cost a partire dai famosi ombretti in mousse ad arrivare al prodotto dell' anno ovvero le tinte labbra della collezione Makeup Artist.
Quando hanno aperto lo store nella mia città son impazzita di gioia in quanto fino a poco tempo prima lo store più vicino si trovava a due ore di auto da casa mia: ora potrò approfittare immediatamente di tutte le offerte e accaparrarmi i pezzi migliori delle varie limited edition!

 Passiamo dunque a uno dei prodotti che reputo tra i più interessanti di questo brand.

I primi prodotti che ho acquistato e provato di questo brand sono stati i Glamour Lipstick Anytime, i rossetti più economici di Wjcon.
Nonostante avessi letto odi e lodi sui rossetti matte, non avevo mai sentito nominare questa gamma ma comunque ho voluto dar loro una chance in quanto sono sempre alla ricerca di rossetti senza pretese, adatti a tutti i giorni e che magari scompaiano per l' ora di pranzo così che non debba perder tempo a rimuoverli (odio che si stampi il rossetto sul cibo!).


Non mi aspettavo molto da questi rossetti ma mi son dovuta ricredere.

Aderiscono perfettamente alle labbra ed hanno una buona durata, maggiore di quanto mi aspettassi,  e, quando spariscono, lo fanno uniformemente lasciando anche un po' pigmentate le labbra.
Si stendono perfettamente, in maniera omogenea, lasciando un colore pieno sin dalla prima passata bisogna tuttavia avere le labbra idratate perché tendono ad evidenziare le pellicine.
Questa cosa è dovuta al fatto che dopo averli applicati tendono a diventare più secchi e a fissarsi maggiormente diventando anche meno lucidi.
Ciò comporta che dopo un po' rispetto alla stesura si può avvertire una sensazione di secchezza alle labbra ma basta sopperire con un burrocacao e in ogni caso non è niente di insopportabile.
L' effetto quindi da lucido diventa più satinato ma in ogni caso ricordando che si tratta di rossetti e non di tinte, c'è da mettere in conto il fatto che stampino, meno rispetto ad altri rossetti, e il fatto che diventino più secchi non impedisce questa cosa tuttavia si è salve dall' effetto Joker!.
Il rossetto ha un odore vanigliato molto carino che però una volta applicato non persiste.

Il packaging è molto semplice ma  carino: un pratico tubetto gommato nero su cui spicca il logo e il nome di questa gamma. Tra il tappetto e la parte inferiore dello stick vi è una parte in plastica trasparente così da poter individuare il colore del rossetto senza dover aprirlo.

Le colorazioni disponibili sono 16 tutte molto carine ma, soprattutto, molto neutre. Vi sono giusto un paio di tonalità più "particolari" tipo l' arancione o il rosso per il resto si tratta di tonalità tenui adatte a tutti i giorni quando si desidera dare giusto un tocco di colore (anche se vi sono un paio di colorazioni prettamente nude).

Io ne posseggo ben 4:

Da sinistra i numeri 03, 10, 08, 14
Il numero 03 è un color carne intenso, abbastanza caldo direi infatti che si tratta di un nude pescato. È tra i vari che posseggo uno di quelli che uso di più proprio perché lo trovo particolarmente adatto per il makeup di tutti i giorni.

Il numero 08 è un rosa caldo molto carino e molto portabile infatti anche questo rientra nei miei everyday lipstick. Questo a differenza del precedente lo avverto come più secco dopo l' applicazione rispetto al precedente.

Il numero 10 è un rosa freddo tendente al fucsia. Anche questo risulta molto naturale sulle labbra infatti lo associo spesso a trucchi che hanno il loro focus sugli occhi, nonostante non si tratti di un nude.

Il numero 14 è rosso ciliegia molto carino ma anche molto portabile, non particolarmente appariscente ma neanche anonimo: su di me fa effetto Biancaneve.

Da sinistra i numeri 03, 08, 10, 14
Insomma si tratta di rossetti abbordabili,costano 3.90 euro, ma anche molto buoni, di gran lunga superiori dei loro equivalenti di altri brand (tipo gli Smart Lipstick di Kiko).
Ve li consiglio soprattutto se cercate un rossetto da poter usare tutti i giorni proprio per la loro varietà cromatica che rimane però molto sui toni naturali (come è complicato spiegare questo concetto XD).
Ogni stick contiene 4 ml di prodotto e il rossetto ha un PAO di 12 mesi.

È possibile acquistare questo prodotto negli store monomarca e sullo store online di Wjcon.

Spero che questa recensione vi sia stata utile.
Un bacio,