lunedì 30 settembre 2013

Haul e.l.f.

Salve a tutte ragazze,
oggi ho deciso di mostrarvi cosa ho ordinato sul sito della e.l.f., in concomitanza di una promozione che prevedeva, con la spesa minima di 24 euro, una serie di prodotti in regalo aventi lo stesso valore, ovvero 24 euro. I prodotti in regalo non sono stati scelti da me, bensì sono stati una sorpresa.

Ma partiamo con ciò che ho ordinato io:

"Essential Lipstick ", colore Flirtatious, un rosa caldo tendente al fucsia, non particolarmente acceso. Un colore abbastanza portabile.
1.70 euro per 3.5 g di prodotto.

Ho già provato altri rossetti di questa linea e mi son trovata bene: hanno una buona stesura e una buona coprenza,una media durata senza mangiare né bere, non sono il massimo in fatto di idratazione ma li reputo davvero carini. Il packaging non è granché...





"Essential lipstick", colore Fearless, un rosso ciliegia moolto scrivente. Ha una consistenza più cremosa
rispetto all' altro che è un po' più secco. Per applicarlo in maniera decente si necessita di una matita labbra o contorno labbra trasparente, così da disegnare la superficie da colorare (a meno che non siate delle maestre nell' applicazione dei rossetti rossi).



Swatches!!!



Ho preso poi il "Bronzer" della linea Studio nella tonalità "cool", quello che sta usando Clio negli ultimi tutorial per intenderci xD. Forse è un po' scuro per me ma non l' ho ancora provato quindi non saprei darvi ulteriori informazioni.
4.50 euro per 13.5 g di prodotto.
(Le zampate sul prodotto sono opera mia perchè volevo swatcharvelo ma non sapevo come fare...).
Il packaging non è male, anzi è abbastanza pratico ed è dotato di uno specchietto abbastanza grande.







Ho preso poi l' "Eyelid primer" in tonalità Sheer, color carne per intenderci che non ho ancora testato in quanto vorrei finire quello di Kiko prima di aprirne un altro. Sembra che sia un ottimo prodotto comunque...
1.70 euro per 5 ml di prodotto.




Poi ho preso una serie di pennelli singoli che adesso vi elencherò. Non posso dirvi qualitativamente come sono in quanto no li ho ancora usati. Sono tutti in materiale sintetico.

A partire da sinistra:

"Eye Crease brush": si tratta di un pennello da sfumatura, molto piccolo adatto alla piega dell' occhio.
1.70 euro.
"Blending Eye brush": il classico pennello da sfumatura, un po' più ampio del precedente.
1.70 euro.
"Blushing, Bronzing & Blending brush": classico pennello dalla forma angolata, adatto a sfumare il blush e il bronzer.
1.70 euro.
"Blush brush": altro pennello per il blush della linea Studio, dalla forma tondeggiante. Speravo avesse una forma più a tulipano...
4.50 euro.

Ed ora passiamo ai prodotti a sorpresa.

"Conditioning Lip Balm SPF 15": si tratta di un balsamo labbra dalla consistenza di un gloss, contenuto in una
piccola jar e per questo va applicato con il polpastrello. Dona anche un lieve colorazione alle labbra ma dal punto di vista dell' idratazione non è granché. Nonostante abbia la consistenza di un gloss non è appiccicoso.
L' ho ricevuto nella colorazione "Romantic Rouge"
4.50 euro per 7.5 g di prodotto (sul sito è in vendita con lo sconto del 10%).


"Mineral lip gloss": questo rientra nelle cose che non avrei mai acquistato dato che odio i gloss. Comunque è appunto un gloss, che rientra nella linea minerale di e.l.f., e mi è stato mandato nella tonalità "Bare", un nude rosato. Ragazze è inutile che vi mostri lo swatch dato che è trasparente sulle labbra ed ha una consistenza pessima: tende ad attaccare le labbra (come se mi ci fossi spalmata sopra la colla Uhu), non da idratazione ed è incolore. Bah...Non ha quella perlescenza che sembra avere in foto.
4.00 euro per 6.5 g di prodotto.



"Mineral eyeshadow": è un ombretto della linea minerale di e.l.f., pertanto è un pigmento contenuto in una
piccola jar. Il colore inviatomi è "Confident", un bronzo shimmer davvero bello. Cosa sconcertante è la scadenza, su cui mi è caduto l' occhio per caso, dato che di 3 mesi!
3.50 euro per 0.85 g di prodotto.





"Matte eyeshadow": è un ombretto che rientra nella linea Studio, è in polvere ed è contenuto in una piccola jar annessa alla quale vi è anche un pennellino per applicare il suddetto ombretto. Il pennellino è inutile perché essendo a setole sintetiche molto fitte non raccoglie bene la polvere pigmentata.Il colore pervenutomi è "Smoke", un grigio chiaro matte, per l' appunto, senza infamia e senza lode.
4.50 euro per 1.5 g di prodotto.


Altri Swatches!!!





"Primer eyeshadow": è un ombretto liquido che contiene in sè già il primer, pertanto è ideato per durare a
lungo. Non l' ho ancora provato quindi non so dirvi se questa cosa è veritiera o meno. Mi è stato inviato nella tonalità "Misty Mauve", che è un violetto shimmer, molto brillante. La cosa che colpisce immediatamente, appena aperto il prodotto, è il forte odore di alcool che da molto fastidio e dopo che evaporato l'alcool si nota che non ha neanche una buona stesura.
3 euro per 6 ml di prodotto.




"Radiance Enhancer": si tratta di un illuminante in crema molto luminoso col tipico applicatore a penna con in sommità il pennellino per stendere il prodotto. Il colore che mi è stato consegnato è " Golden",ha dunque una tonalità dorata che ritengo più idonea all' estate piuttosto che alle stagioni fredde.
4.50 euro per 3.68 g di prodotto.



Evvai con gli Swatches!!!






"Toe seperators": ebbene si ragazze, non sapendo cosa inserire nel "regalo",mi hanno rifilato dei separadita in
spugna che io non uso e che ho quindi rifilato alla mia mamma.
1.70 euro per 2 separadita.






Ragazze questo è ciò che ho ricevuto in seguito all' ordine sul sito di e.l.f.
Quando avrò provato questi prodotti, sicuramente li recensirò per informarvi della durata e della qualità.

Un bacio, Sofia.

Le immagini sono state tratte dal sito di e.l.f.












                                                                                                                               

venerdì 27 settembre 2013

Recensione [Bottega Verde - Scrub detergente viso]

Ciao a tutte ragazze,
è la prima volta che mi cimento in una recensione, spero davvero di cavarmela! In ogni caso se trovate che sia poco esaustiva o che devo cambiare la modalità di recensione, scrivetemelo in un commento sotto al post o anche sulla mia pagina facebook.

Il prodotto che ho deciso di recensire è lo "Scrub detergente viso" con estratto di cetriolo ed esfoliante da riso di Bottega Verde.
Il prodotto è consigliato per le pelli miste e come si può dedurre dal nome, si tratta di un gel detergente, la cui azione purificante è incrementata dalla presenza di questi microgranuli che svolgono un'azione scrubbante che aiuta, quindi, a eliminare eventuali impurità e cellule morte.
Secondo le modalità di utilizzo, che sono indicate sul retro della confezione, questo prodotto va utilizzato 2-3 volte alla settimana tuttavia io lo uso tutti i giorni, cosa che sconsiglio a chi ha la pelle particolarmente sensibile. I microgranuli immersi nel gel, infatti, sono abbastanza grossi (non pensate ad una pietra grande quanto un pugno! Però sono grandi almeno quanto un granello di zucchero di canna) e se si massaggia in maniera aggressiva, possono far arrossare delle zone del viso, o almeno è questa la mia esperienza.
Insomma se non siete delle derma-killer come me, seguite il modo d'uso!

Una volta terminata l'applicazione e il risciacquo, sento la pelle decisamente più pulita e più morbida ed uniforme, insomma il prodotto svolge l'azione purificatrice promessa.

Il prezzo è di 12,99 euro per 100 ml di prodotto ed è reperibile sia sul sito della casa cosmetica che nei negozi monomarca.

Come prodotto mi piace molto, tuttavia è preferibile acquistarlo durante offerte e promozioni, a prezzo pieno non ne vale la pena.

Spero di essere stata esaustiva.
Un bacio, Sofia.

sabato 21 settembre 2013

Haul Neve Cosmetics!

Innanzitutto volevo chiarire che io acquisto solo quando sono in corso promozioni e ribassi, quindi tutti i prodotti che vi mostrerò li ho acquistati non al prezzo di listino bensì scontati.

Approfittando della promozione sugli ombretti in cialda di Neve Cosmetics, la cosiddetta "Cialda Party", ho deciso di prendere diversi prodotti che desideravo da tempo.


Vorrei prima di tutto spendere due parole sulla Neve Cosmetics che è una delle mie marche cosmetiche preferite: produce esclusivamente prodotti Vegan ed è Cruelty Free, ovvero non vi è sperimentazione sugli animali, ed è specializzata in prodotti minerali.
Ha una collezione di ombretti minerali di numerosissime sfumature e mai banali, in quanto ricchi di riflessi e, cosa molto importante, molto pigmentati.
Il servizio è ottimo: dopo due giorni dall' ordine, arriva il pacco tramite corriere Bartolini e nello scatolo, insieme all' ordine, c' è sempre un omaggio (il che reputo una cosa molto carina *-*).

Oltre ai prodotti in polvere libera, ha anche una notevole gamma di ombretti e blush in cialdine, quelli appunto ai quali è dedicata la promozione.

La mia prima scelta è ricaduta sulla palette "Elegantissimi", che desideravo da tempo: è una palette di ombretti dai toni nude e marroni che sconfinano nel nero.

La confezione di plastica è molto pratica e di medie dimensioni, magari non è comoda se si vuole portarla sempre con se ma è molto funzionale se si va di fretta ma non si vuole apparire scialbe: è possibile ricreare una notevole quantità di make up utilizzando i soli colori contenuti nella palette.

La palette è inoltre magnetica pertanto le cialdine, una volta che il prodotto all' interno contenuto si è si è finito, sono rimpiazzabili.

I colori sono, per l'appunto quelli dell' immagine affianco: vi è, secondo me, un giusto equilibrio tra gli ombretti dal finish opaco e quelli dal finish satinato (principalmente i marroni).
Si tratta comunque di colori portabili adatti ad ogni esigenza.




Ho acquistato inoltre una palette magnetica vuota, così da potervi adagiare in futuro tutte le cialdine singole che acquisterò.
Volevo testare questa palette e constatare se fosse effettivamente comoda, ebbene lo è: avere a portata di mano tutti gli ombretti necessari, senza dover scavare in cassettini e quant' altro alla ricerca del colore di cui abbiamo bisogno, è molto pratico.Ho inoltre scoperto che è adatta a contenere anche le cialdine singole della collezione permanente di KIKO, quindi tanto di guadagnato : )

Ultima, ma non meno importante, è la cialda contenente il blush              "Sunset": si tratta di un fantastico color pesca opaco (il colore del blush per eccellenza secondo me), che non vedo l' ora di provare!








Come ho già detto, la Neve aggiunge sempre un omaggio e nel mio caso è stata la mini-size del blush in polvere libera "Pinkmoon": è un color pesca pieno e ripeto, PIENO di glitter (vi assicuro che l' immagine non gli rende giustizia), infatti quando l' ho guardato la prima volta, ho pensato che si trattasse di un ombretto (e probabilmente, anzi sicuramente lo userò così).






Ebbene questo è quanto! Spero sia stata una buona lettura!
Baci, Sofia.

P.S. l' altra cialdina che è contenuta nella palette vuota, è un vecchio omaggio ricevuto con un acquisto precedente. Comunque si tratta del bronzer Chocoholic.

Le immagini sono state prese dal sito di Neve Cosmetics.

martedì 17 settembre 2013

I miei mascara!

Mi piace testare sempre nuovi prodotti di make up, soprattutto perché ritengo che fossilizzandosi sul cosmetico che si ritiene ideale, non si possono scoprire alternative, spesso migliori, del prodotto di fiducia.

I mascara rientrano tra quei cosmetici che cambio con maggiore frequenza. Siamo continuamente bombardati da pubblicità di mascara che promettono questo o quell'effetto: talvolta la promessa è mantenuta, altre volte no.

Non ho mai acquistato mascara di marche costose. Come ho specificato nel mio primo post, mi muoverò sempre nell'ambito del low cost.

Tra i mascara che non mi hanno mai deluso vi sono indiscutibilmente i Maybelline

 Quello che sto utilizzando in questo periodo con maggiore frequenza è il "Ciglia finte look piuma". L'effetto è modulabile: una sola passata dona un look naturale mentre diverse passate donano sensualità allo sguardo, in quanto allunga notevolmente le ciglia. Ha una formulazione abbastanza densa ma non per questo non vengono districate le ciglia, anzi le pettina abbastanza bene ma ha uno scarso effetto volumizzante a mio parere (dona più lunghezza che volume). L' ho pagato intorno ai 10 euro, più o meno è questo il prezzo standard dei mascara Maybelline.




Un'altra marca di cosmetici che non mi ha mai delusa in ambito di mascara è la PUPA.

Il mascara PUPA che attualmente posseggo è l' "ARTIFIX, Mascara effetto ciglia costruite". L'ho acquistato in un outlet PUPA pertanto non credo che sia più reperibile sul mercato (sarà stato completamente surclassato dal Vamp!).
Ha una consistenza molto liquida, non ha alcun effetto particolarmente allungante o volumizzante ma colora molto bene le ciglia (è molto nero! xD).
Dona, quindi, un effetto naturale e pettina molto bene le ciglia. Lo uso quando quando non voglio un effetto esagerato (ho le ciglia abbastanza lunghe quindi anche solo una passata di questo mascara mi basta).


Una marca nì è la KIKO. Talvolta offre mascara dagli effetti stupefacenti talvolta sono ciofeche.

Questo è il "Luxurious Lashes maxi brush mascara". Lo acquistai perché mi serviva un mascara ed era in corso la promozione sui mascara di KIKO, pertanto lo pagai 3.90 euro. Ne avevo letto buone recensioni e, tra tutti quelli esposti era quello che più mi piaceva. Ha un maxi applicatore (nonostante non sia una fanatica dei maxi applicatori perché, quando sono molto grandi, tendo a sporcarmi la palpebra), una consistenza né troppo liquida né troppo densa e, a parte scurire le ciglia, non ha alcun effetto particolare. Insomma tutto questo effetto Luxurious non l'ho visto!


Il top coat mascara allungante "False lashes concentrate lenghtening", invece l'ho molto apprezzato. Allunga davvero le ciglia, l'applicatore sferico permette di toccare anche le ciglia più marginali e di insistere dunque nei punti che preferiamo.





Questo è un acquisto di mia madre ma l'ho testato anche io, quindi ho deciso di inserirlo in questo post. Si tratta del "Pro gel mascara", un mascara trattante che dovrebbe rinforzare e nutrire le ciglia. Non ho constatato alcun effetto di questo genere tuttavia è ottimo per chi trova difficoltà nell'applicazione del mascara o non vuole assolutamente apparire truccata (pettina le ciglia ma non da l'effetto plastificato anzi è molto naturale).




Mi piacciono tantissimo i mascara colorati, soprattutto come la "moda" vuole che si portino adesso, ovvero, non applicati per l'intera lunghezza delle ciglia ma solo sulle punte per dare un tocco in più. È già la seconda volta che acquisto i mascara colorati di KIKO, i "Super color mascara", ed essendo sincera la prima volta mi delusero abbastanza (la consistenza era molto secca e il colore non era vibrante). Mi sono abbastanza ricreduta con questa collezione che è diventata permanente dopo la special edition dedicata alle olimpiadi (se non sbaglio). I colori sono più intensi, la consistenza sembra meno secca ma comunque non hanno alcun effetto allungante o volumizzante. Ne ho di due colori : il verde e l'azzurro più chiari.

Tra le marche low cost come poteva non mancare la Essence.

Primo fra tutti il mascara low cost tra i low cost ovvero il "Multi action". Per il prezzo di mercato (intorno ai 3 euro) ha un effetto fantastico. Dato che ha una consistenza densa crea un po' di grumi (durante la giornata tende a sgretolarsi e il residuo ricade nella parte inferiore, sulle occhiaie per intenderci, lasciato un alone grigiastro) ma dona un buon effetto volumizzante e scurisce molto le ciglia. Quanto ad allungarle non si dimostra all'altezza ma nonostante tutto è nella mia TOP 3 dei mascara preferiti.





Il "Get big! lashes" è il mascara preferito di mia sorella. Ha una buona durata e dona alle ciglia spessore e le scurisce. Anche questo dà problemi di grumi e, spesso, le ciglia appaiono non ben districate ma, nonostante tutto, lo reputo un buon mascara. (<-- Impressione di mia sorella!)






 L' "I <3 extreme" è uno dei mascara più amati di Essence ma io lo odio profondamente.
 L'applicatore è davvero troppo grande per i miei gusti e quindi lo trovo poco pratico. Ha una consistenza molto secca e l'effetto che dona dopo l'applicazione non mi piace granché. Attualmente giace dimenticato nel cassetto del makeup.









Infine l'ultimo mascara da me provato è di Bottega Verde.

Si tratta del "Mascara trattante ciglia e sopracciglia": di consistenza gelatinosa, è più indicato per le sopracciglia che per le ciglia.
Sinceramente applicato sulle sopracciglia dà un effetto plastificato che non mi piace molto, sulle ciglia, almeno nel mio caso, questo effetto non è molto evidente. Dopo l'applicazione le ciglia si induriscono molto ma, se come me avete il vizio di sfregarvi gli occhi, questo mascara tende a sgretolarsi lasciando visibili brutte incrostazioni. Devo dire che però dopo un certo periodo che ho utilizzato questo mascara ho notato una lieve riduzione della caduta delle ciglia nell'atto dello struccarsi, quindi a qualcosa apparentemente serve. Io lo uso quando sono a casa e quindi non devo mostrarmi in pubblico xD.

Prima di acquistare i prodotti leggo recensioni per sapere se vale pena comprarli, quindi,con questo post, spero di esservi stata utile nell'acquisto del prossimo mascara.

Baci, Sofia.

P.S. Si tratta di mie opinioni perciò opinabili.  

lunedì 16 settembre 2013

Haul Pupa!

Nel primo post riguardante il make up ho deciso di parlare dei miei nuovi acquisti PUPA.

Come ormai molte di voi sapranno, è in corso la promozione "tutte pazze per PUPA" tramite la quale è possibile scaricare due coupon che permettono di acquistare, ad un prezzo vantaggioso, alcuni prodotti della suddetta casa cosmetica.(Per ottenere informazioni riguardo la promozione cliccare su www.pupa.it/ita/tutte-pazze-per-pupa--seguici-su-facebook.aspx).

Ho trovato questa promozione estremamente conveniente, infatti ne ho immediatamente usufruito.
Il giorno del debutto dell' applicazione, ho perpetuamente monitorato la pagina facebook di PUPA fino a che son riuscita a scaricare i miei due coupon e ho fatto si che anche mia sorella ne approfittasse. 

Nonostante il giorno stesso mi fossi recata nella profumeria da me indicata per effettuare l'acquisto, solo due giorni fa son riuscita veramente ad approfittare della promozione (la prima volta che ci sono andata, la profumeria non era rifornita).

Avendo 3 coupon del valore di 1 euro, ho acquistato 3 smalti. Purtroppo la profumeria non ne aveva a disposizione in tutta la vasta gamma di colori, pertanto ho dovuto accontentarmi di quelli disponibili ed ho optato per tre rosa.

A partire da sinistra:

011- Un rosa Barbie, molto carino.
047- Un rosa salmone, molto estivo.
025- Un rosa antico, molto elegante e anche, a mio
         parere, adatto al periodo autunnale.






Di coupon del valore di 5 euro ne avevo, invece, solo due ed ho preferito, dunque, prendere due cream eyeshadow in quanto ritengo che siano molto pratici, soprattutto quando andiamo di fretta.

  Da sinistra:

501- Color rame\bordeaux metallizzato.
401- Color Champagne scuro.












Ebbene questi sono i prodottini che ho preso. Sinceramente non li ho ancora provati, tuttavia tra swatches e tutorial che ho trovato su internet, sono certa che non mi deluderanno!

Baci, Sofia.


domenica 15 settembre 2013

Benvenute!

Un caloroso saluto a tutte voi, ragazze! (dubito che mi seguiranno dei maschietti xD)
Il mio nome è Sofia e sono l'ennesima fanatica del makeup, che ha deciso di aprire un blog così da condividere la propria passione per il trucco e, perché no, anche tutti gli altri interessi.
Riflettendoci ho sempre avuto un debole per i cosmetici solo che, abituata al mio stile acqua e sapone, non mi discostavo mai dal classico "matita nera e mascara", nonostante mi capitasse spesso di comprare ombretti e matite colorate. La svolta si è avuta molto tardi ovvero l'anno scorso, quando in piena crisi esistenziale per via dell' università ho riscoperto Clio su Real Time.
Dico riscoperto perché già in precedenza avevo ricorso ai suoi video per creare makeup un po' più particolari per diversi "eventi mondani" se vogliamo metterla così (per lo più feste di compleanno).

Mi intrigavano i colori, le sfumature, i pennelli e tutti gli "attrezzi del mestiere", pertanto cominciai anche io a sperimentare con quel po' che avevo a casa seguendo tutorial su youtube e diventando avventrice abituale delle profumerie della mia città. Da come si è, penso, intuito non sono una professionista bensì una semplice appassionata che, pertanto, non ha competenze in merito.

Sul mio blog citerò principalmente prodotti low cost (partendo dal presupposto che per me low cost significa "che costi al massimo 10 euro"). Se parlerò di prodotti costosi sarà sicuramente in concomitanza di qualche festa, che sia Natale o il mio compleanno, gli unici giorni in cui mi è concesso di spendere 45 euro per una palette di ombretti (vedi Naked della Urban Decay). Del resto non lavoro, frequento ancora l' università, e quindi i soldini che ho a disposizione son quelli di mammà e papà.

Spero di essere stata esaustiva e che abbiate piacere a seguirmi nel viaggio che ho deciso di intraprendere.   

Baci, Sofia.